Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Euro 2016: Germania e Irlanda del Nord volano al comando

Continuano le qualificazioni agli europei di Francia 2016; in serata vince la Germania, 3-1 alla Polonia; bene anche l’Irlanda, corsara a Gibilterra; tonfo esterno della Scozia, sconfitta 1-0 in Georgia. In rete Ljajic nel 2-0 con cui la Serbia liquida l’Armenia. L’amichevole Portogallo-Francia termina 0-1.

C’era grande attesa a Francoforte per la rivincita tra Germania e Polonia: undici mesi fa, nella gara di andata, per la prima volta nella storia i polacchi battevano i tedeschi con un due a zero tanto rotondo quanto epico; e il match, valido per la settima giornata del Gruppo D di qualificazione a Euro 2016, non ha affatto tradito le attese; partita spettacolare dal primo all’ultimo secondo, con una Germania a tratti sublime, ma una Polonia gagliarda, rocciosa e davvero ben messa in campo. Alla fine la spuntano i padroni di casa, 3 a 1, grazie alla doppietta del mancato juventino Mario Götze, al gol di Müller e all’ennesima super prestazione di Manuel Neuer, come al solito portiere, libero e in qualche occasione pure regista della nazionale di Löw. Per la Polonia gol della consolazione firmato Robert Lewandowski; insomma Guardiola può ritenersi più che soddisfatto per l’esito della serata!

Nel girone D, ora i tedeschi guidano la classifica con 16 punti; alle loro spalle troviamo proprio la Polonia a quota 14; al terzo posto, con 12 punti adesso c’è l’Irlanda di Martin O’Neill; gli irlandesi battono 4-0 a domicilio Gilbilterra grazie alle reti di Christie, Long e a una doppietta del sempre verde Robbie Keane, e approfittano del tonfo esterno della Scozia, sconfitta 1-0 in Georgia e scavalcata ora in graduatoria. Scozzesi ora quarti con 11 punti. Nel girone F vince l’Irlanda del Nord che fa 3-1 alle Far Ōer grazie a McAuley, autore anch’egli di una doppietta e a Lafferty. A sorpresa nello stesso gruppo vince anche la Finlandia che batte la Grecia in trasferta; a decidere il match ci pensa Pohjanpalo a un quarto d’ora dalla fine. Ungheria-Romania termina a reti bianche. In classifica Irlanda del Nord 16, Romania 15, Ungheria 12, Finlandia 7, Far Ōer 6, Grecia ultima con soli 2 punti.

Si giocava anche per il gruppo I; la Serbia supera 2-0 l’Armenia; in gol il neo interista Ljajic, dopo l’autorete di Hayrapetyan. Danimarca-Albania 0-0; risultato quest’ultimo che fa parecchio comodo a Gigi De Biasi e ai suoi, secondi ora in classifica a pari merito proprio con la Danimarca a quota 11 punti dietro il Portogallo, primo con 12. Portogallo stasera non impegnato per le qualificazioni a Euro 2016, ma comunque in campo per un’amichevole di grande prestigio contro la Francia di Didier Deschamps; al Josè Alvalade di Lisbona colpo gobbo dei transalpini che vincono 1-0 grazie ad un vero e proprio gioiello su calcio da fermo di Valbuena. In campo per 90′ gli juventini Evra e Pogba.

Le qualificazioni a Francia 2016 non si fermano e continuano oggi con ben 9 partite in programma, tra cui San Marino-Inghilterra e Spagna-Slovacchia.

Pierluigi De Ascentiis

Potrebbe interessarti