Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Guardiola sfida Sarri:”Da questo Napoli c’è tanto da imparare”

Il tecnico dei Citizens elogia i prossimi avversari in Champions

Dopo il 7-2 inflitto allo Stoke City, Pep Guardiola invita il suo Manchester United a restare con i piedi per terra e ad affrontare con la dovuta concentrazione all’Etihad il Napoli, avversario di Champions League che e’ gia’ in fuga in Serie A.”Sia da spettatore che da tecnico mi piace seguire il Napoli, e quando sono a casa mi piace guardare le loro partite. Oltretutto, imparo molto”: Pep Guardiola alla vigilia del match di Champions contro il Napoli tesse le lodi degli azzurri e intanto prepara la trappola.



“Quella con il Napoli sarà una partita affascinante, avremo bisogno del sostegno dei nostri tifosi – assicura l’allenatore del Manchester City, primo in Premier League -. Loro fanno molte cose perfettamente, non ci aspetteranno. Il Napoli fa molto pressing, hanno tre giocatori molto dinamici davanti, non aspettano i palloni lunghi. Hanno sempre i tempi perfetti, specialmente Callejon. A centrocampo hanno giocatori di qualità, come Jorginho, molto bravi con la palla. Riescono a difendersi bene e ad attaccare velocemente. E poi c’è Reina che è molto esperto e amministra bene la squadra. Dovremo adattarci al Napoli, perché ha un modo di giocare diverso da quello che siamo soliti vedere in Premier League”.

Potrebbe interessarti