Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

L’Italia cala il poker contro Israele, Inghilterra già fuori

L’Italia di Mangia lancia un segnale a tutte le pretendenti per la vittoria finale dell’Europeo Under 21. Gli Azzurrini stritolano l’Israele padrone di casa per 4-0 con le reti di Saponara, Gabbiadini (doppietta) e Florenzi e si qualificano in semifinale. La nota stonata è l’infortunio di Insigne, nel primo tempo.

Under 21
Under 21

Dopo un avvio sprint Israele si sgonfia subito e il divario tecnico tra le due formazioni è evidente. Dopo un’occasione di Insigne, l’Italia passa con Saponara, che finalizza una ripartenza innescata da Immobile. Gabbiadini manca due volte il raddoppio, gli Azzurrini sono in pieno controllo ma perdono al 35′ Insigne, toccato duro da Golasa. Il partenopeo esce in lacrime in barella, e viene sostituito da Rossi. Due minuti dopo lo stesso Golasa riceve un rosso diretto per un intervento a piedi uniti su Saponara. In vantaggio numerico e contro un avversario nettamente inferiore, l’italia chiude la partita al 42′ con Gabbiadini, che segna il 2-0 con un gran sinistro dal limite dell’area. La ripresa non ha storia: ancora Gabbiadini su punizione e Florenzi arrotondano il risultato. Termina 4-0, la grande qualità dell’Under 21 fa ben sperare, ora Mangia incrocia le dita per Insigne.

INGHILTERRA GIA’ FUORI – Grande prestazione della Norvegia che batte nettamente l’Inghilterra e la elimina dagli Europei UEFA Under 21. Rinfrancati dal pareggio riacciuffato nel finale contro Israele, i norvegesi vanno in vantaggio al 15’ con Fredrik Semb Berg. Jo Inge Berget e Magnus Eikrem segnano ancora e affondano un’Inghilterra capace di rispondere solo con il rigore di Craig Dawson poco prima dell’ora di gioco.

Potrebbe interessarti