Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Nations

Nations League: L’Olanda non sbaglia, Mertens stende l’Inghilterra

Facile successo dell'Olanda sulla Bosnia e prima gioia per de Boer. Vincono Finlandia, Galles, Grecia, Repubblica Ceca, Danimarca e Turchia.

La quinta giornata di Nations League si apre con la vittoria della Slovacchia di Hamsik e Kucka, che battono la Scozia grazie alla rete di Gregus e si portano a quota quattro punti, conquistando il primo successo nel girone. Bene anche la Macedonia del Nord di Pandev, che dopo l’impresa della qualificazione ai prossimi Europei (per la prima volta nella sua storia), festeggia anche con il successo sull’Estonia e il primato nel gruppo 2 della Lega C.

Nel girone dell’Italia c’è la prima vittoria per Frank de Boer da ct dell’ Olanda: Bosnia battuta con una doppietta di Wijnaldum e il tris di Depay, inutile il goal della bandiera di Prevljak. Per gli azzurri successo contro la Polonia e primo posto ancora in discussione.

Servirà lo scontro diretto dell’ultima giornata per decretare chi tra Galles e Finlandia sarà promossa in Lega A: britannici ok di misura contro l’Irlanda, finlandesi che invece passano sul campo della Bulgaria che sbaglia anche un rigore. Goal ed emozioni tra Turchia e Russia: alla fine ad esultare sono Ünder e compagni, russi in inferiorità numerica per più di un’ora dopo l’espulsione comminata a Semenov.

Anche Albania e Bielorussia si giocheranno l’accesso alla Lega B nella sfida decisiva dell’ultimo turno: la nazionale guidata da Reja si sbarazza senza troppi problemi del Kazakistan, vittoria non sofferta anche per i bielorussi sulla Lituania. L’ Armenia espugna il campo della Georgia e si regala una chance di promozione: tra tre giorni la sfida che deciderà tutto contro la Macedonia del Nord.

Prova di forza del Belgio contro l’Inghilterra, battuta con un gran primo tempo nella Lega A. In rete Tielemans per il vantaggio e dunque Mertens, su punizione. Nello stesso raggruppamento vittoria per la Danimarca di Eriksen, ancora in rete: doppietta dagli undici metri e possibilità di qualificarsi alla fase finale ancora in piedi.

Botta e risposta tra Ungheria e Serbia nelle Lega B, mentre nel C la Grecia ha risposto al successo della Slovenia: vittoria per i primi contro la Moldavia, mentre i secondi hanno ribaltato lo svantaggio in casa contro il Kosovo, decisivo il rigore di Ilicic nel finale, di nuovo in rete dopo mesi. Dopo aver fallito l’accesso all’Europeo, l’Irlanda del Nord si è fatta rimontare dall’Austria, più vicina alla promozione nella Lega A.

LEGA A

OLANDA-BOSNIA-HERZEGOVINA 3-1 [6′, 14′ Wijnaldum (O), 55′ Depay (O), 63′ Prevljak (B)]
BELGIO-INGHILTERRA 2-0 [10′ Tielemans, 24′ Mertens]
DANIMARCA-ISLANDA 2-1 [12′ rig. Eriksen (D), 85′ Kjartansson (I), 91′ rig. Eriksen (D)]
ITALIA-POLONIA 2-0 [27′ rig. Jorginho, 84′ Berardi]

LEGA B

SLOVACCHIA-SCOZIA 1-0 [32′ Gregus]
BULGARIA-FINLANDIA 1-2 [7′ Pukki (F), 46′ Lod (F), 67′ rig. Iliev (B)]
GALLES-IRLANDA 1-0 [67′ Brooks]
TURCHIA-RUSSIA 3-2 [11′ Cheryshev (R), 26′ Karaman (T), 32′ Ünder (T), 52′ rig. Tosun (T), 57′ Kuzyayev (R)]
AUSTRIA-IRLANDA DEL NORD 2-1 [75′ Magennis (I), 81′ Schaub (A), 87′ Grbic (A)]
REPUBBLICA CECA-ISRAELE 1-0 [7′ Darida]
ROMANIA-NORVEGIA – rinviata
UNGHERIA-SERBIA 1-1 [17′ Radonjic (S), 39′ Kalmar (U)]

LEGA C

MACEDONIA DEL NORD-ESTONIA 2-1 [29′ Trickovski (M), 52′ Sappinen (E), 68′ Stojanovski (M)]
ALBANIA-KAZAKISTAN 3-1 [16′ Cikalleshi (A), 23′ Ismajli (A), 25′ Abiken (K), 61′ rig. Manaj (A)]
BIELORUSSIA-LITUANIA 2-0 [5′ Yablonski, 20′ Ebong]
GEORGIA-ARMENIA 1-2 [33′ Ghazaryan (A), 65′ rig. Vako (G), 86′ Adamyan (A)]
MOLDAVIA-GRECIA 0-2 [32′ Fortounis, 41′ Bakasetas]
SLOVENIA-KOSOVO 2-1 [58′ Muriqi (K), 63′ Kurtic (S), 93′ Ilicic (S)]

Potrebbe interessarti