Qatar 2022: La Spagna non sbaglia e stravince 7-0 contro la Costa Rica

Decidono una doppietta di Torres e i gol di Olmo, Asensio, Gavi, Soler e Morata

0 Shares

SPAGNA-COSTA RICA 7-0
11′ Dani Olmo (S), 21′ Asensio (S), 31′ rig. Ferran Torres (S), 8′ st Ferran Torres (S), 29′ st Gavi (S), 45′ st Soler (S), 47′ st Morata (S)

Inizia il mondiale in Qatar 2022 anche per una delle favorite alla vittoria finale, la Spagna. Nessuna stavolta, ma un vittoria di qualità e di forza che farà preoccupare e non poco la Germania, sconfitta nel pomeriggio dal Giappone e prossimo avversario delle Furie Rosse. La partita termine con un punteggio tennistico, 7 a 0 per gli spagnoli, contro un Costa Rica mai in partita e già quasi fuori dal mondiale.

Embed from Getty Images

Dominio assoluto della Spagna, che già dai primi minuti dimostra la sua superiorità. Subito grandi occasioni per Dani Olmo e Asensio, ma in entrambi i casi la palla termina fuori di un soffio. Al 12esimo gli spagnoli passano meritatamente in vantaggio, con un’azione fantastica. Filtrante incredibile di Gavi per Dani Olmo, che si sbarazza di un difensore e batte il portiere avversario, Keylor Navas. Passano 10 minuti e la Spagna trova il raddoppio. Cross dalla fascia di Jordi Alba per Asensio, che con una bellissima conclusione al volo, batte di nuovo Keylor Navas. Al 30esimo arriva anche il calcio di rigore per gli spagnoli, con il difensore costaricano Duarte che abbatte letteralmente Jordi Alba. Dal dischetto si presenta Ferran Torres, che spiazza Keylor Navas firmando il 3 a 0. Costa Rica al tappeto, che termina il primo tempo senza effettuare nessun tiro.

Embed from Getty Images

La ripresa inizia com’era finita la prima frazione, con il dominio incontrastato della Spagna. Asensio ancora protagonista, che con una bella girata va vicino al quarto gol, pallone fuori di poco. Al 55esimo disastro difensivo della Costa Rica, incomprensione tra Oviedo e Keylor Navas, che tarda l’uscita, ne approfitta Ferran Torres che prende palla e batte per la quarta volta l’estremo difensore del PSG. Doppietta per l’esterno del Barcellona ed ultimo pallone toccato prima della sostituzione, al suo posto entra Morata. L’attaccante dell’Atletico prova fin da subito a lasciare il segno, andando vicino al gol con una conclusione che non centra la porta al 53esimo minuto. Ancora protagonista l’attaccante alla mezz’ora, che ci prova ma trova sulla sua strada Keylor Navas.

Embed from Getty Images

Nel proseguo dell’azione sempre Morata mette un bel cross in mezzo per Gavi, che con un meraviglioso esterno al volo batte per l’ennesima volta il portiere avversario. Costa Rica completamente K.O. che rischia più volte il 6 a 0, con Morata che va vicino alla rete più volte. Alla fine arriva anche il sesto gol, ci pensa Soler a segnare, approfittando di una respinta corta del solito Keylor Navas. Trova la gioia personale anche Morata, che con una conclusione all’angolino batte di nuovo il portiere costaricano. Non c’è più tempo, la Spagna stravince contro un Costa Rica che non ha mai tirato in porta in tutta la partita.

Avatar
Davide Gerace

Europa League