Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

GP Losail: Immenso Rossi, poi Dovizioso e Iannone

Il primo Gran Premio di Moto GP si tinge d’azzurro. Dopo la festa di Vettel arriva un podio tutto italiano nel primo gp della stagione 2015

A 36 anni Valentino Rossi apre la stagione 2015 del Mondiale della MotoGp con la vittoria nel Gran Premio del Qatar, disputato in notturna sul circuito di Losail. Il nove volte campione del Mondo a bordo della sua Yamaha ha preceduto un grande Andrea Dovizioso sulla Ducati. Il podio tutto italiano viene completato dall’altra Ducati di Andrea Iannone.

Partenza, Marquez si elimina da solo uscendo subito fuori pista: il campione del mondo resta miracolosamente in piedi ma si ritrova all’ultimo posto. Anche Valentino parte male ed è decimo, mentre davanti Lorenzo lotta con le due Ducati.
Dovizioso e Iannone tengono tranquillamente il passo della Yamaha dello spagnolo, mentre alle spalle del terzetto incombe Rossi, che a furia di giri veloci si riporta sui primi. Tra i quattro inizia un confronto all’ultimo respiro, con sorpassi e controsorpassi spettacolari. Il numero 46 dopo aver raggiunto i rivali riprende fiato e si gusta la lotta tra Lorenzo e le due Ducati, poi piazza la zampata decisiva e si porta in seconda posizione. Nel finale di una strepitosa gara va in scena lo splendido duello tra il Dottore e Dovizioso: la Ducati è più veloce sul rettilineo, il confronto ricorda le storiche battaglie con Stoner. Rossi ha la meglio all’ultima curva e conquista un Gp mozzafiato
Potrebbe interessarti