Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

International Champions Cup: Il Milan si arrende ai rigori, ma Giampaolo può sorridere

Altra prestazione convincente, sul piano del gioco, del nuovo Milan targato Marco Giampaolo.

Un errore di Daniel Maldini dal dischetto condanna il Milan alla terza sconfitta consecutiva nella International Champions Cup. Il figlio d’arte fallisce il quinto penalty dopo il 2-2 dei tempi supplementari e il Milan finisce ko anche contro il Manchester United, a Cardiff. Alla rete di Rushford (14′), i rossoneri reagiscono con Suso (26′) e con un’autorete di Lindelof (60′, deviazione su colpo di testa di Castillejo). Il pareggio arriva con Lingaard (72′). Una buona nuova per Giampaolo: Giacomo Bonaventura e’ tornato in campo dopo 8 mesi dall’intervento alla cartilagine del ginocchio, giocando l’ultimo quarto d’ora. Si rivede anche Andre’ Silva, dopo il trasferimento sfumato al Monaco

Potrebbe interessarti