Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

International Champions Cup: Un eurogoal di Kane beffa la Juve, il Tottenham vince 3-2

CR7 porta in vantaggio i suoi, battuti però da Moura e dal tiro incredibile da centrocampo di Kane al 93

Non comincia nel migliore dei modi l’avventura di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus. Nella gara inaugurale della International Champions Cup i bianconeri sono stati sconfitti per 3-2 dal Tottenham: decisiva la splendida rete al 93′ realizzata da centrocampo da Kane. In precedenza, a segno Lamela e Moura per gli Spurs, Higuain e Ronaldo per i campioni d’Italia.

Avvio aggressivo del Tottenham con Son, che fa fuori Rugani e centra il palo da posizione defilata. Il coreano ancora protagonista poco dopo: esterno della rete. La Juve si accende con Ronaldo ma tarda a concludere e Alderweireld lo rimonta in extremis. Alla mezz’ora il vantaggio degli Spurs: palla persa a meta’ campo, contropiede Son-Perrot che Buffon limita come puo’, ma sulla respinta arriva Lamela per il tap-in vincente. Girandola di cambi nell’intervallo: debutto per Rabiot e Demiral, si vede anche Higuain al centro dell’attacco mentre Szczesny prende il posto di Buffon. Pochettino lancia invece Kane e Lucas Moura, e sul brasiliano e’ netta l’entrata da rigore di De Sciglio su cui l’arbitro pero’ sorvola. Moura tenta il destro dai 25 metri: fuori di poco.

Al 56′ il pari della Juve grazie a Higuain, che dopo un bello scambio con Bernardeschi, non lascia scampo a Gazzaniga, 1-1. Il Tottenham si rituffa in avanti: Lamela per Kane, palo. Ma la ribalta la Juve: assist di De Sciglio, Ronaldo col destro (e la deviazione di Foyth) all’ora di gioco ritrova subito il feeling col gol. Al 63′ debutta anche de Ligt (per Bonucci), mentre saluta Ronaldo. Spettacolo a Singapore: arriva subito il 2-2, lo realizza Moura al termine di un’azione corale. Kane evita de Ligt ma il sinistro non e’ preciso. Chance anche per Higuain, out. I rigori sembrano inevitabili, ma un errore di Rabiot sul pressing di Moura e, soprattutto, la magia di Kane, cambiano l’esito: capolavoro di destro da centrocampo e Sczesny e’ beffato. Vince 3-2 il Tottenham, esordio amaro per Sarri.

Potrebbe interessarti