Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

#Liga: Barcellona e Real chiamano, l’Atletico Madrid risponde

Real Madrid e Barcellona escono indenni dal sabato di Liga battendo rispettivamente Levante e Valladolid. I Colchoneros battono 2-1 il Celta Vigo, restano a punteggio pieno e raggiungono i campioni di Spagna in testa alla classifica.

Barcelona
Barcelona

BARCA E REAL – Gli uomini di Ancelotti vanno sotto per due volte, ma riescono in extremis ad aggiudicarsi i tre punti. Dopo il botta e risposta Babà-Sergio Ramos, il Levante si porta sul 2-1 all’86esimo grazie a El Zhar: sembra finita per i Blancos, che però trovano al 90esimo il pari con Morata e nell’extra-time il gol vittoria di Cristiano Ronaldo.
Meno travagliato il successo dei catalani, che, privi di Messi, al Camp Nou vanno in svantaggio dopo 10′ per il gol di Guerra ma non fanno troppa fatica a rimontare il modesto Valladolid. Sanchez pareggia i conti nel primo tempo e nella ripresa sono Xavi, ancora Sanchez e Neymar a fissare il punteggio sul 4-1.

L’ATLETICO RISPONDE – Il Barcelona chiama, l’ Atlético de Madrid risponde. Nella prima gara domenicale dell’ottava giornata, i Colchoneros superano di misura il Celta de Vigo e restano al comando della Liga a punteggio pieno, al fianco dei Campioni di Spagna che sabato avevano battuto 4-1 il Real Valladolid. Al Vicente Calderón il grande protagonista è Diego Costa: l’attaccante nato in Brasile, dopo essersi fatto respingere un rigore da Yoel, firma a cavallo dei due tempi la doppietta decisiva e balza in testa alla classifica cannonieri del campionato spagnolo, con dieci reti.

LE ALTRE – Un rigore all’ultimo minuto di Jonathan Viera regala al Rayo Vallecano la vittoria casalinga 1-0 contro la Real Socieded, mentre la doppietta di Coro consente all’Elche di piegare 2-1 l’Espanyol.  Terza vittoria consecutiva per il Getafe, in ascesa al quinto posto: nel 3-1 al Betis basta la prima mezz’ora di gara con le due reti di Pedro e l’acuto di Colunga, che vanificano il penalty di Rafa. In serata è 1-1 al San Mamés tra Athletic Bilbao e Valencia, appaiate a 13 punti: apre Banega su rigore, rimedia Mikel Rico.

Potrebbe interessarti