Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Liga: Il Clásico è del Real Madrid. Ronaldo beffa il Barca

La squadra di Zidane rimonta il Barcellona e, in dieci, vince 2-1 al Camp Nou grazie al gol di Cristiano Ronaldo

Un Real Madrid in dieci uomini rimonta il Barcellona al Camp Nou e tiene vive le sue speranze di vincere la Liga. Preceduto da un minuto di silenzio in ricordo di Johan Cruyff, osservato con rispetto dai 99.264 spettatori presenti, il Clásico è dominato dai Blaugrana nelle fasi iniziali ma le merengues rispondono colpo su colpo e pian piano entrano in partita. L’equilibrio si spezza nella ripresa: Piqué svetta di testa sul corner battuto da Rakitić e porta in vantaggio la squadra di Luis Enrique. Passano pochi minuti e Benzema insacca dopo una travolgente azione di Marcelo. Il finale è tutto della formazione di Zidane. Bale segna di testa ma il gol è annullato, Cristiano Ronaldo scheggia la traversa. Malgrado l’espulsione di Sergio Ramos, il Real Madrid continua a premere e trova il meritato gol vittoria con CR7, che sul cross di Bale controlla di petto e insacca con un destro secco. Il Real Madrid, che non vinceva al Camp Nou dal 2012, centra la quinta vittoria di fila e sale a 69 punti, a -1 dall’Atletico.

Proprio l’L’Atlético resta al secondo posto grazie al travolgente successo contro il malcapitato Betis, a cui rifila cinque reti. Con tanti infortuni nel reparto difensivo, Diego Simeone fa esordire Nacho Monsalve ma è in attacco che i Colchoneros rubano l’occhio, con Fernando Torres che spezza l’equilibrio. Il nazionale francese Antoine Griezmann conferma inoltre il suo feeling con il gol, realizzando una bella doppietta. Non è servito l’esonero di Gary Neville al Valencia sconfitto 2-1 in casa del Las Palmas, 1-1 invece tra Celta e Deportivo.

Potrebbe interessarti