Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Caos Italia: Prandelli e Abete si dimettono!

Il flop Mondiale ha messo nel caos il calcio Italiano. Prandelli si dimette da Ct, mentre Abete lascia la guida della Federcalcio.

Cesare Prandelli si dimette da ct della Nazionale italiana e Giancarlo Abete lascia la presidenza della Federcalcio. Queste le decisioni dei due, comunicate in conferenza stampa a Natal nell’immediato dopo partita del match che ha sancito l’eliminazione degli Azzurri dai Mondiali 2014.

“Ho parlato con il presidente federale, con Demetrio Albertini, con Antonello Valentini. Visto che il progetto tecnico è di mia responsabilità e non è stato un progetto vincente rassegno le mie dimissioni – le parole di Prandelli -. Prima del rinnovo del mio contratto c’era una certa volontà di camuffare i problemi del calcio italiano. In seguito siamo stati fatti oggetto di aggressioni verbali. Ci siamo sentiti trattati come un partito politico. Ma io sono un onesto cittadino che paga le tasse, anche se ci siamo sentiti trattati come persone che rubano i soldi ai contribuenti”.

Potrebbe interessarti