Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

International Champions Cup: Inter primo ko, lo United vince 1-0. Conte boccia Perisic

I nerazzurri di Conte resistono fino al 76' quando Greenwood punisce i nerazzurri

Inizia con una sconfitta di misura contro il Manchester United il cammino dell’Inter di Conte all’International Champions Cup. A Singapore, i Red Devils si sono imposti per 1-0 grazie al gol nella ripresa del 17enne Greenwood (76′) dopo una respinta non impeccabile di Handanovic su una punizione di Young. Poco prima del gol Conte aveva mandato in campo Barella, all’esordio con la maglia nerazzurra. Tra i Red Devils solo tribuna per Lukaku, attaccante belga nel mirino dell’Inter.

CONTE BOCCIA PERISIC – Dopo l’amichevole persa col Manchester United, Antonio Conte senza troppi giri di parole boccia il croato come esterno del suo 3-5-2: “Ci stiamo lavorando ma le risposte non sono positive, nel senso che non penso sia adatto, che abbia le caratteristiche per fare quello che gli chiedo. L’unico posto in cui puo’ giocare e’ come attaccante”, la sentenza di Conte, che invece e’ rimasto ben impressionato da Dalbert (“ha fatto una partita con grande applicazione”).

LUKAKU – Nessuna novita’ sul fronte Lukaku: “Ho gia’ risposto ieri, non e’ giusto parlare di un giocatore altrui e dobbiamo mostrare rispetto non solo verso lo United ma anche per i miei giocatori. Lo sapete, Lukaku mi piace e lo considero un giocatore che puo’ migliorare la nostra squadra. Da un lato c’e’ la mia speranza, la mia volonta’, dall’altro vederemo cosa riusciremo a fare con la societa’

Potrebbe interessarti